I clienti che stanno valutando di effettuare un trapianto di capelli potrebbero essere alla ricerca di un’operazione che non preveda alcun uso dell’ago. A volte è per paura, a volte i clienti non vogliono semplicemente sopportare il disagio degli aghi durante l’operazione di trapianto di capelli.

Tuttavia se, per qualunque ragione, i clienti cercano un’operazione di trapianto di capelli senza ago, sono fortunati. Nelle cliniche avanzate di oggi è possibile effettuare un trapianto di capelli senza usare aghi e adottare altre soluzioni per l’anestesia locale.

Clienti adatti ad un trapianto senza ago

Effettuare un trapianto di capelli senza ago è possibile per qualsiasi cliente che non desideri un trapianto di capelli che preveda l’uso dell’ago. Può essere praticato su clienti che scelgono i metodi di trapianto di capelli DHI (Direct Hair Implantation) o FUE (Follicular Unit Extraction), quindi è possibile per entrambi i metodi.

Se un cliente soffre della paura degli aghi (tripanofobia), un trapianto di capelli senza ago può essere necessario per mantenere calmo il cliente. Ci sono alcuni casi in cui il cliente non vuole recarsi alla seconda sessione dopo il disagio patito nella prima sessione.

Pertanto, se è possibile effettuare l’anestesia locale necessaria senza usare aghi, sarà possibile per tutti un trapianto di capelli senza ago; questo se la clinica che scelgono dispone degli strumenti, dei materiali e dell’esperienza necessari per adottare questo metodo di anestesia locale.

Benefici del trapianto di capelli senza ago

Prima di tutto, i clienti che scelgono di eseguire l’operazione di trapianto di capelli senza l’uso dell’ago non avvertiranno il fastidio indesiderato degli aghi utilizzati per l’anestesia locale durante l’operazione.

Il cuoio capelluto è una zona piena di nervi e vasi capillari. I metodi tradizionali di anestesia adottati durante le operazioni di trapianto di capelli richiedono iniezioni per addormentare l’area in cui si svolgerà l’operazione. Con il trapianto di capelli senza ago, i clienti possono rilassarsi, guardare film, leggere un libro o ascoltare musica durante l’intero procedimento.

Un altro vantaggio del trapianto di capelli senza ago è che il rischio di contrarre infezioni dopo l’operazione sarà notevolmente ridotto, poiché non ci saranno aghi che penetrano nella cute.

Come si effettua il trapianto di capelli senza ago

È possibile adottare questo metodo sia con il DHI (Direct Hair Implantation) sia con il FUE (Follicular Unit Extraction). Per avere l’anestesia senza ago, si utilizzerà uno strumento speciale; questo strumento garantisce ai clienti un’esperienza di trapianto di capelli indolore.

Lo strumento speciale utilizzato per l’anestesia locale a questo scopo è approvato dall’OMS (Organizzazione mondiale della sanità). Esso rende il procedimento di trapianto di capelli indolore.

Vi sono clienti per i quali il dolore non è un problema ma la maggior parte soffre di una condizione chiamata tripanofobia, che è la paura degli aghi. L’uso di questo strumento speciale, durante l’operazione, rende il procedimento completamente privo di aghi; quindi sarà possibile, per questi clienti, un trapianto di capelli agevole.