La parte posteriore della testa è l’area donatrice più comunemente scelta nelle operazioni di trapianto di capelli, ma quando questa zona non ha sufficienti follicoli piliferi è possibile sceglierne altre.

In questo caso, le zone delle mascelle, del collo e le parti superiori degli zigomi possono servire da area donatrice per l’operazione di trapianto di capelli e, pertanto, è possibile effettuare un trapianto di capelli dalla barba alla testa.

Perché scegliamo la barba

Sebbene il metodo FUE (Follicular Unit Extraction) consenta di utilizzare molte aree come area donatrice, la barba ha i peli del corpo preferibili per l’operazione. Ci sono molti motivi per cui la barba ha una qualità superiore come peli, rispetto ad altre parti del corpo. La barba ottiene più volume dopo il trapianto di capelli e sembra più folta rispetto agli altri tipi di peluria.

Poiché la realizzazione di un procedimento di trapianto di capelli prevede dei capelli dall’aspetto naturale con una bella densità, la barba è l’ideale per soddisfare queste aspettative, dato che è forte, resistente e naturale. Costituisce altresì una buona soluzione se la barba del cliente è molto folta e questi desidera ridurne la densità.

Quali clienti si preferiscono per il trapianto di capelli dalla barba

È adatto a qualsiasi cliente con barba sufficiente da utilizzare come area donatrice per effettuare il trapianto di capelli dalla barba, ma alcuni clienti sono più adatti a questo procedimento rispetto ad altri. Ad esempio, se per un cliente la parte posteriore del collo non è sufficiente come area donatrice o vi ha una sorta di ferita o ustione, la prima scelta successiva cadrà sulla barba.

Se l’area del trapianto sulla testa è troppo vasta, è un’idea saggia usare i follicoli piliferi dalla parte posteriore del collo e sostenerli anche con quelli dalla barba, perché il volume di quest’ultima è superiore ai capelli nella maggior parte del corpo.

Se un cliente ha peli di cattiva qualità nelle aree donatrici, ma una buona barba, allora è l’ideale per far trapiantare i follicoli piliferi dalla barba nell’area di destinazione.

Vantaggi del trapianto di capelli dalla barba

  • Sebbene la barba abbia meno follicoli per l’innesto, ha un volume più elevato e sembra più densa.
  • Può crescere come i capelli e si possono effettuare tutte le varianti di acconciatura come se fossero capelli naturali.
  • Il processo di guarigione nell’area donatrice richiede molto meno tempo rispetto a quello della parte posteriore del collo.
  • È meno doloroso rispetto alla parte posteriore del collo come area donatrice.
  • Sebbene i peli del torace non per tutti i soggetti sono utilizzabili per il trapianto, chiunque abbia la barba può usarla come area donatrice.
  • È utile per eliminare una barba troppo folta.
  • Il numero degli innesti raccolti è maggiore.
  • È la scelta migliore se la parte posteriore del collo non è utilizzabile come area donatrice.